Fondazione Muvita Provincia di Genova  
 
 Seguici su    
 

 
 
     

 
     
 
   
   
Aderiamo a:


 

   

   
 
 
“Case mediterranee”: un progetto europeo per promuovere il risparmio energetico e il recupero sostenibile degli edifici dei borghi storici mediterranei

Fondazione Muvita partecipa martedì 15 maggio 2012 alle ore 9.30 presso la sala congressi della Scuola Edile Genovese (via Borzoli, 61 a/b – Genova Sestri) all’incontro Progetto “Case Mediterranee” - Recupero e valorizzazione dei materiali della tradizione costruttiva dei borghi marinari: interventi e tecnologie per il recupero energetico.

In particolare, Marco Castagna, direttore di Fondazione Muvita, interverrà sul tema “Il Patto dei Sindaci come occasione di sviluppo di Case Mediterranee”.

Il progetto “Case Mediterranee” intende infatti promuovere il risparmio energetico e al contempo il recupero sostenibile degli edifici dei borghi storici mediterranei, incentivando la sperimentazione e l’impiego di materiali e tecniche costruttive ad alto rendimento energetico che siano compatibili e rispettino le tradizioni del patrimonio storico.
A questo scopo sarà effettuata la catalogazione delle tecniche costruttive, delle problematiche e delle normative presenti, a cui seguiranno una serie di linee guida che dovranno confluire nei regolamenti edilizi dei Comuni interessati dal progetto, tra cui, in qualità di capofila, il Comune di Camogli.

Partecipano all’incontro insieme a Marco Castagna il Presidente e il vice Presidente della Scuola Edile Genovese, l’Assessore Regionale all’Ambiente e allo Sviluppo sostenibile Renata Briano, il presidente ANCE Maurizio Senzioni, Adriano Magliocco, Professore associato in Tecnologia dell’Architettura presso l’Università di Genova e Guido Risicato, Assessore alla cultura del Comune di Camogli Capofila del Progetto “Case Mediterranee”.

I lavori saranno conclusi da una tavola rotonda dedicata alla programmazione europea e alle forme di agevolazione a favore delle piccole e medie imprese liguri nel campo energetico, ambientale e della ricerca.


Fondazione Muvita - Iscritta nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche di Diritto Privato con il numero di ordine 593 | Via G. Marconi 165, 16011 Arenzano
Tel.: 010.910001 | Fax: 010.9100119 | P.I.: 03691400109
Tutti i Loghi e Marchi rappresentati in questo Sito sono proprietà dei rispettivi proprietari.Tutto il resto è copyright Muvita.it© 2007. Sito ottimizzato per risoluzione 1024x768
Browser Mozilla FireFox - IE Explorer 7.0+ - Supporto multimediale: Macromedia Flash Player - Abilitazione cookies e popup - Powered by Generazione2000 Mappa del Sito Sitemap xml