Fondazione Muvita Provincia di Genova  
 
 Seguici su    
 

 
 
     

 
     
 
   
   
Aderiamo a:


 

   

   
 

"Collasso Energetico - Festival delle Energie" Ŕ una grande manifestazione che tratta, avvalendosi di linguaggi differenziati, il tema dell'emergenza energetico del pianeta terra e si svolge in parte anche ad Arenzano, presso Muvita. Organizzato e promosso da Teatro Cargo, "Collasso Energetico" gode del contributo del Comune di Arenzano, assessorati alla Cultura, Turismo, Ambiente e Tempo Libero. La manifestazione ha presentato spettacoli teatrali, numerosi eventi, performances di vario tipo, laboratori, visite guidate e molte conferenze condotte da illustri relatori.
Mercoledý 21 maggio alle 10 presso Muvita Ŕ stato presentato lo spettacolo "Habitat", produzione Onda Teatro, dedicato ai ragazzi ed ai pi¨ giovani, per sensibilizzarli sull'ambiente in cui vivono e su quello che costruiranno nel loro futuro. Un tema urgente, che viene comunque trattato con leggerezza, mentre lo spettacolo procede tra musica e parole, coinvolgendo e mantenendo l'attenzione del pubblico.
Sempre al Muvita giovedý 22 maggio, dalle 15.00 alle 18.45, Alessandra Vannucci (ideatrice insieme a Laura Sicignano di "Collasso Energetico") ha condotto il laboratorio lampo di cittadinanza attiva sul tema "effetto nimby". Alle 19 si Ŕ svolta la conferenza-aperitivo "Ambiente, energia e sviluppo sostenibile in Italia. Effetto nimby", con la partecipazione di Marco Castagna, presidente Muvita, Santo Grammatico, coordinatore generale Legambiente Liguria, Pier Paolo Rossodivita, Enea, Sebastiano Sciortino, Assessore alle risorse ambientali della Provincia di Genova e il Forum di cittadinanza attiva di Arenzano.
La sera di giovedý, sempre presso Muvita, Ŕ andato in scena lo spettacolo teatrale "25000 granelli di sabbia" di e con Alessandro Langiu. Lo spettacolo tratta la drammatica situazione del rione Tamburi di Taranto, uno dei quartieri operai a pi¨ alto tasso d'inquinamento in Italia.
Nel cortile del rione tre bambini giocano a calcio, correndo tra la polvere rossa, in mezzo a palazzine di periferia dentro le quali le loro madri, casalinghe, lottano quotidianamente contro la stessa polvere rossa che si deposita in ogni angolo della casa. E' la polvere prodotta dall'acciaieria lý vicina.

Per ulteriori informazioni su tutta la manifestazione www.teatrocargo.it

 
Fondazione Muvita - Iscritta nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche di Diritto Privato con il numero di ordine 593 | Via G. Marconi 165, 16011 Arenzano
Tel.: 010.910001 | Fax: 010.9100119 | P.I.: 03691400109
Tutti i Loghi e Marchi rappresentati in questo Sito sono proprietà dei rispettivi proprietari.Tutto il resto è copyright Muvita.itę 2007. Sito ottimizzato per risoluzione 1024x768
Browser Mozilla FireFox - IE Explorer 7.0+ - Supporto multimediale: Macromedia Flash Player - Abilitazione cookies e popup - Powered by Generazione2000 Mappa del Sito Sitemap xml